nightguide intervista JUNIORV V

nightguide intervista JUNIORV V

Quando te ne vai” è il titolo del nuovo singolo di Junior V, da Venerdì 18 settembre in tutti gli store digitali pubblicato da Bunya Records. “Quando te ne vai” può essere considerato il secondo capitolo della trilogia di brani cominciata con “Odore d'incenso”, e che terminerà con il terzo singolo in concomitanza con la pubblicazione del nuovo album dell'artista pugliese.
La canzone che racconta una storia d'amore tra due ragazzi, verte su un riff di chitarra funk pop che accompagna i ritornelli fino alle strofe sostenute da cori quasi soul dal coinvolgente guizzo melodico. Il percorso artistico di Junior V si consolida ulteriormente verso un pop internazionale con una vocazione indie folk, dove emerge naturalmente un retrogusto tutto italiano.

L'ultimo singolo “Quando te ne vai”, come pure il precedente “Odore d'incenso”, dimostrano una precisa evoluzione artistica...
Si, esatto. Si tratta di un'evoluzione naturale dal reggae,musica che mi ha cresciuto, ad un pop molto personale (per la prima volta totalmente in lingua italiana) dato da ascolti indie internazionali.
Dal pop al folk all'indie, con un retrogusto black. Come ti immagini il tuo pubblico tipo?
 Il mio pubblico tipo è composto da ascoltatori di indie internazionale, ma anche da ascoltatori affezionati al cantautorato italiano. Quando parlo di indie internazionale intendo artisti come: Ben Howard, Lime Cordiale, John Butler Trio, Catfish and the Bottlemen, Big Thief, Daughter, Sticky Fingers etc...
Cosa ci aspetta per il tuo nuovo album?
Il nuovo album parlerà di storie,incontri,relazioni strane che ho vissuto in prima persona. Non posso dire di più...
Anche per gli altri brani del disco hai scelto altrettanti top sound engineer?
Ho scelto i miei mastering engineer per i tre singoli: “Odore d'incenso" masterizzato all' Abbey Road Studios da Christian Wright (Ed Sheeran. Bon Iver, Radiohead); “Quando te ne vai" masterizzato agli Studios 301 da Leon Zervos (Rihanna, Maroon 5, Aereosmith). Quale sarà il terzo?
Ci saranno featuring nel disco?
No, è un disco troppo personale.
Sogno nel cassetto?  
Salire sul palco con Bruce Springsteen e Ben Harper e suonare "Atlantic City".
Parlando dei tuoi singoli non si può prescindere dalla collaborazione con Roby il Pettirosso. Com'è nata?
Ero già fan delle sue illustrazioni e lo seguivo da un paio d'anni. Io e il mio team abbiamo avuto l'idea di sviluppare i videoclip in cartoni animati e Roby il Pettirosso ha accettato sprigionando tutta la sua arte sulla mia musica. È stato un vero onore per me.
Come stai vivendo questo momento d'incertezza dovuto all'emergenza Covid?
Sono abbastanza sereno perchè sono appena tornato da un piccolo tour a numero limitato in giro per l'Italia.
È una situazione difficile sia per gli artisti, sia per tutti gli addetti al settore. Spero che questo momento brutto per la musica live passi presto così da tornare sui palchi a presentare il nuovo album.
Se non ci fossero i social? 
I fidanzati dialogherebbero a cena. Scherzo, ci sono pro e contro. Più passa il tempo e più i social mi fanno paura.
Per gli artisti sono vitali quindi bisogna essere sempre aggiornati e costanti nel pubblicare contenuti interessanti.
https://www.facebook.com/Junior.V.Official/
https://www.instagram.com/junior_v_music/

bunya records, django concerti, junrior v, quando te ne vai, roby il pettirosso, singolo, video

Articoli correlati

Interviste

Intervista alla casa editrice Il Treno per la pubblicazione della graphic novel Fratelli di silenzio. La storia di Antonio Magar

25/02/2021 | Bookpress

Il treno onlus è l'unica casa editrice in italia a realizzare esclusivamente pubblicazioni di divulgazione del bilinguismo italiano/lis e su temi legati alla comunità s...

Interviste

NIGHTGUIDE INTERVISTA NEO GARFAN

20/02/2021 | CarolinaElle

Neo garfan, cantautore romano, ottiene il primo contratto discografico con virgin e nel 2001 pubblica il singolo, “tutto andrà da sè” col suo primo progetto musi...

Interviste

Timothy Moore, l'intervista al cantautore indie-rock di recente fuori con il singolo 'Talk No More'

17/02/2021 | dl

Nel tuo ultimo singolo 'talk no more' si intravede un cambio di direzione musicale. Raccontaci come è nato. È nato dalla voglia di reagire ad un periodo buio della mia ...

423490 utenti registrati

16790412 messaggi scambiati

5956 utenti online

9488 visitatori online